Smart Working: metodologie e approcci per un nuovo modo di lavorare

di Elisabetta Lizzi

Questo Strategic Report analizza le potenzialità del lavoro a distanza partendo dalla sua introduzione massiva durante lo stato d’emergenza. Ciò che emerge è che il lavoro a distanza, nella forma di remote working ha permesso la business continuity e, probabilmente, il suo utilizzo sarà potenziato nella seconda fase dell’emergenza. Tuttavia, il remote working si è limitato a permettere ai dipendenti di replicare le dinamiche del lavoro on site senza aggiungere ulteriori elementi in grado di restituire vantaggi superiori. In questo contesto, le aziende più lungimiranti potranno pensare di evolvere verso modelli più coerenti con la definizione di smart working che comprendono una significativa riprogettazione del modo di lavorare con focus sugli obiettivi e sulla responsabilizzazione del singolo.

Strategic MP, forte della sua esperienza, ha sviluppato un framework operativo per agevolare le organizzazioni nell’adozione dello smart working attraverso interventi mirati con focus sui modelli organizzativi, sulle politiche HR, sull’infrastruttura tecnologica e sulle facilities aziendali. L’introduzione è favorita e agevolata da una continua attività di formazione che si inserisce in un più ampio processo di Change Management con il supporto e la coordinazione di vari ruoli chiave aziendali.

Il processo di migrazione verso soluzioni di smart working comporta  un’evoluzione dei modelli organizzativi e l’adozione di nuove tecnologie. Qualsiasi organizzazione che intende avviare questo processo deve necessariamente:

  • mettere in discussione i modelli organizzativi preesistenti
  • delineare le nuove politiche HR
  • valutare l’efficacia della propria infrastruttura tecnologica
  • progettare l’evoluzione del sistema delle facilities aziendali

Inoltre, lo sviluppo di un piano strutturato di formazione (e rivolto a tutti i livelli della gerarchia), così come la corretta implementazione dei processi di Change Management possono fungere da fattori di accelerazione e garantire una maggiore probabilità di successo. È fondamentale, inoltre, che l’evoluzione verso lo smart working venga supportata e sponsorizzata dalle figure chiave in azienda in maniera da facilitare il cambiamento culturale e vincere le tipiche resistenze al cambiamento.

È necessario effettuare login per scaricare il report completo.

Se non si dispone di un account è possibile registrarsi compilando il modulo apposito.